ISCRITTI Come fare per...

ISCRITTI Come fare per...Sono iscritto e voglio gestire i miei versamentiVersare una contribuzione volontaria tramite bonifico per me o per il fiscalmente a carico

Sono iscritto e voglio gestire i miei versamenti

Versare una contribuzione volontaria tramite bonifico per me o per il fiscalmente a carico

Requisiti
In qualsiasi momento puoi decidere di incrementare il tuo zainetto previdenziale con dei contributi aggiuntivi a quelli che versi mensilmente.
Ti ricordiamo che tutti i versamenti individuali - ad esclusione del Tfr - ed eventuali versamenti del datore di lavoro sono deducibili dal reddito fino al valore di 5.164,57 €. Versando contributi aggiuntivi quindi, non solo incrementerai la tua pensione complementare, ma pagherai meno tasse a fine anno.
Se l’importo del versamento, unito ai contributi annui tuoi e del datore di lavoro, supera il limite di deducibilità di 5.164,57 €, entro il 31 dicembre, ricordati di compilare e inviarci il modulo di Comunicazione dei contributi non dedotti.

Descizione procedura
Per versare una contribuzione volontaria Previdenza Cooperativa tramite bonifico

Scarica il Modulo versamenti volontari individuale
Compila il modulo in ogni sua parte presentalo alla tua banca oppure predisponi il bonifico tramite home banking utilizzando nella causale il codice INDIV, oltre ad inserire il codice fiscale e il cognome e nome dell’iscritto a favore del quale disponi il versamento.

Il Fondo riceve evidenza del versamento tramite i flussi di rendicontazione bancaria e, se e solo se la causale risulta formalmente corretta con l’indicazione del codice fiscale (elemento indispensabile), procederà alla riconciliazione automatica del versamento.

Scarica il Modulo versamenti volontari per i fiscalmente a carico
Compila il modulo in ogni sua parte presentalo alla tua banca oppure predisponi il bonifico tramite home banking utilizzando nella causale il codice FISCA, oltre ad inserire il codice fiscale e il cognome e nome dell’iscritto a favore del quale disponi il versamento.

Il Fondo riceve evidenza del versamento tramite i flussi di rendicontazione bancaria e, se e solo se la causale risulta formalmente corretta con l’indicazione del codice fiscale (elemento indispensabile), procederà alla riconciliazione automatica del versamento.

Una volta eseguito il bonifico, non è necessario inviare alcuna documentazione agli Uffici del Fondo.

Costi
Il versamento di contribuzione volontaria non prevede costi aggiuntivi da parte di Previdenza Cooperativa.

Tempi
Il bonifico deve essere effettuato con data valuta e disponibilità per il Fondo entro il giorno 16 del mese per consentire l’investimento dell’importo con il valore quota dello stesso mese e visibilità del movimento nella propria area riservata dopo il 20 del mese successivo. Qualora la data valuta o la data disponibilità sia successiva al giorno 16 del mese, l’investimento del contributo avverrà con il valore quota del mese successivo a quello del versamento. Per esempio: un bonifico disposto entro il 16 luglio sarà investito con il valore quota di luglio e sarà visibile nell’area riservata dopo il 20 agosto; un bonifico disposto dopo il 16 luglio sarà investito con il valore quota di agosto e sarà visibile nell’area riservata dopo il 20 di settembre e così via.
In particolare, è opportuno rispettare la scadenza per quanto riguarda il mese di Dicembre se si vuole essere certi di ottenere il beneficio fiscale nell’anno corrente.

Come monitorare lo stato della pratica
Nella tua Area riservata puoi verificare la posizione, comprensiva dei contributi volontari versati con bonifico.

AREA RISERVATA ISCRITTI
AREA RISERVATA AZIENDE E CONSULENTI