Chi siamo

Chi siamo

Il fondo

Previdenza Cooperativa è il Fondo pensione negoziale dei Lavoratori, Soci e Dipendenti, delle Imprese Cooperative e dei lavoratori dipendenti addetti ai lavori di sistemazione idraulico-forestale ed idraulico-agraria.

Lo scopo di Previdenza Cooperativa è quello di consentire agli iscritti di costruirsi una pensione complementare.Il Fondo non ha scopo di lucro e l’adesione del lavoratore è volontaria.

L’entità della prestazione pensionistica finale dipenderà dalla contribuzione versata negli anni e dai rendimenti della gestione.

 

Gli organi

Assemblea dei Delegati

È formata da rappresentanti dei lavoratori e dei datori di lavoro (cosiddetti Delegati) che vengono eletti ogni tre anni e sono rieleggibili al massimo tre volte. Tra i compiti dell’Assemblea ci sono: l’elezione e la revoca dei componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Sindaci, l’approvazione del Bilancio d’esercizio.

Ogni iscritto partecipa alla vita del Fondo pensione Previdenza Cooperativa attraverso l’elezione dei suoi rappresentanti.

 

Consiglio di Amministrazione (CdA)

È composto da 18 membri eletti dall’Assemblea dei Delegati (9 in rappresentanza dei lavoratori e 9 dei datori di lavoro). Gli amministratori durano in carica tre anni e possono essere eletti per non più di tre volte consecutive.

Il CdA elegge il proprio Presidente e vicepresidente, convoca l’Assemblea e definisce l’ordine del giorno, predispone il bilancio, individua i soggetti a cui affidare la gestione del patrimonio del Fondo, predispone i documenti del Fondo, compie le scelte relative alla gestione del Fondo, nomina il direttore generale responsabile del Fondo, determina l’importo della quota associativa annua.

L'attuale Consiglio è in carica per il triennio 2019-2021 ed è così composto:
 

Stefano Dall'ara (Presidente)

nato il 26/04/1963 a Bologna (BO)

in rappresentanza delle imprese

Fausto Moreno (VicePresidente)

nato il 23/01/1943 a Sanremo (IM)

in rappresentanza dei lavoratori

Marco Amadori nato il 20/07/1966 a Cesena (FC) in rappresentanza dei lavoratori
Massimo Ascari nato il 23/12/1965 a Soliera (MO)

in rappresentanza delle imprese

Luigi Battista nato il 19/10/1958 a Fontana Liri (FR)

in rappresentanza dei lavoratori

Michele Carpinetti nato il 29/06/1965 a Mirano (VE) in rappresentanza dei lavoratori
Salvatore Casabona nato il 15/02/1954 a Nicosia (EN) in rappresentanza dei lavoratori
Giovanni Gazzo nato il 04/07/1946 a Catania (CT) in rappresentanza dei lavoratori
Giuseppe Gori nato il 18/10/1953 a Prato (FI) in rappresentanza delle imprese
Sandro Mantegazza nato il 25/01/1962 a Roma (RM) in rappresentanza dei lavoratori
Gaetano Mancini nato il 20/11/1959 a Catania (CT) in rappresentanza delle imprese
Marco Mingrone nato il 21/05/1971 a Roma (RM) in rappresentanza delle imprese
Adonella Monari nata il 13/02/1963 a Bologna (BO) in rappresentanza dei lavoratori

Giuseppe Piscopo

nato il 06/01/1956 a Firenze (FI) in rappresentanza delle imprese

Fabio Porcelli

nato il 16/01/1984 a Terracina (LT) in rappresentanza dei lavoratori
Paolo Regini nato il 27/02/1954 a Castelfiorentino (FI) in rappresentanza delle imprese
Luca Rigotti nato il 11/02/1964 a Mezzolombardo (TN) in rappresentanza delle imprese
Roberto Savini nato il 08/04/1968 a Faenza (RA) in rappresentanza delle imprese

 

Il presidente del Fondo ha la legale rappresentanza del Fondo, sovrintende al funzionamento del Fondo, convoca e presiede le sedute del CdA.

 

Il direttore generale del Fondo è nominato dal CdA, verifica che la gestione del Fondo sia svolto nell’interesse degli aderenti, vigila sul rispetto dei limiti di investimento, segnala alla Covip dati e notizie sull’attività del Fondo.
Il direttore generale è Federico Spiniello, nato a Pescara (PE) il 17/12/1977.

 

Il Collegio dei Sindaci

È costituito da 4 componenti effettivi e 2 supplenti eletti dall’Assemblea, controlla l’amministrazione del Fondo, vigila sull’osservanza della legge e dello statuto, sull’adeguatezza dell’assetto organizzativo e amministrativo, segnala a Covip eventuali irregolarità.

L’attuale Collegio transitorio è in carica fino al 31/12/2018 ed è così composto:

Luca Provaroni nato il 12/09/1973 a Rieti (RI) in rappresentanza dei lavoratori
Maria Pia Maspes nata il 28/04/1970 a Sondrio (SO) in rappresentanza delle imprese

Rossi Silvia

nata il 08/05/1972 a Roma (RM) in rappresentanza delle imprese
Catia Pettinari nata il 30/09/1968 a Città di Castello (PG) in rappresentanza dei lavoratori
Eduardo Galardi (supplente) nato il 13/07/1977 a Milano (MI) in rappresentanza delle imprese
Vito Rosati (supplente) nato il 01/10/1954 ad Eboli (SA) in rappresentanza dei lavoratori

 

Soggetti coinvolti nella gestione

  • Responsabile della funzione di controllo interno: Ellegi Consulenza S.p.A
  • Gestione amministrativa: Previnet S.p.A.,
  • Depositario: State Street Bank International GmbH

 

Gestori delle risorse

  • Comparto sicuro: UnipolSai Assicurazioni S.p.A., con sede in Bologna, Via Stalingrado, n. 45
  • Comparto bilanciato pan-europeo (ex-Cooperlavoro): AXA Investment Managers; BNP Paribas Asset Management, con delega a BNP Paribas Investment Partners UK Ltd per la gestione delle coperture valutarie; Eurizon Capital SGR S.p.A.; Schroders Investment Management Limited; UnipolSai Assicurazioni S.p.A., con delega per la parte azionaria area Europa e area Nord America a J.P. Morgan Asset Management UK Ltd.
  • Comparto bilanciato total return (ex-Filcoop): UnipolSai Assicurazioni S.p.A.; Eurizon Capital SGR S.p.A.
  • Comparto bilanciato globale (ex-Previcooper): UnipolSai Assicurazioni S.p.A., con delega a J. P. Morgan Asset Management (UK) Ltd. Londra per la parte azionaria; Groupama Asset Management SGR S.p.A.; BNP Paribas Asset Management France; Loomis, Sayles Investment Limited.
  • Comparto dinamico globale (ex-Cooperlavoro): Amundi SGR S.p.A.
  • Comparto dinamico pan-europeo (ex-Previcooper): Generali Investments Europe S.p.A. SGR.

 

AREA RISERVATA ISCRITTI
AREA RISERVATA AZIENDE E CONSULENTI