AZIENDE E CONSULENTI Come fare per...

Variazioni contribuzione

Conferimento Tfr residuo

I lavoratori iscritti all’INPS prima del 28/04/1993, in base agli accordi collettivi, hanno la possibilità di scegliere, al momento dell’iscrizione, di versare non tutto il Tfr maturando, ma solo una parte.
Successivamente all’iscrizione possono comunque decidere di iniziare a versare, da quel momento in poi, tutto il Tfr che matureranno.

Il lavoratore assunto dovrà compilare, firmare le sezioni di sua competenza e consegnarti il Modulo di Conferimento Tfr residuo.

Compila, firma e timbra le parti riservate all’azienda e restituisci al lavoratore una copia.

Inviare  a Previdenza Cooperativa – Via C.B. Piazza, 8 00161 Roma, oppure con pec a previdenzacooperativa@pec.it

A partire dal mese successivo a quello in cui ti è stato consegnato il modulo, in busta paga dovrai trattenere la nuova percentuale del Tfr comunicata e versarla a Previdenza Cooperativa con le stesse modalità previste per la contribuzione ordinaria.


Nel tracciato di distinta:
i campi: imp_ctrb_tfr e perc_trf dovranno essere valorizzati con il 100% del Tfr

AREA RISERVATA ISCRITTI
AREA RISERVATA AZIENDE E CONSULENTI